Bendywood® -     Il primo ed unico legno massiccio piegabile a mano


Come si ottiene il Bendywood®?
Il legname viene accuratamente selezionato alla segheria per evitare la presenza di nodi ed assicurare una venatura assolutamente diritta. Si procede poi a vaporizzarlo per ammorbidire i legami tra le molecole, infine il blocco di legno viene compresso in lunghezza di circa il 20%. In tal modo le cellule del legno si comportano come una fisarmonica e nella curvatura non entrano in tensione nella parte esterna della curva.

Si utilizzano sostanze chimiche per rendere il legno così flessibile?
No, non si utilizza alcuna sostanza chimica. Si applica esclusivamente un procedimento termomeccanico di vaporizzazione. Legno ecologico al 100%!

In quali essenze è disponibile il Bendywood®?
Il Bendywood® è disponibile in faggio, rovere, acero, frassino, olmo, ciliegio e noce. Legni tropicali su richiesta, al momento a magazzino è disponibile del doussié.

Posso lavorare il Bendywood® come legno normale?
Sì, si sega e si leviga come il legno normale. Per fresarlo e piallarlo è necessario seguire le nostre istruzioni di lavorazione.

C’è bisogno di attrezzature speciali per curvare il Bendywood®?
No, le sezioni sottili si piegano facilmente a mano. Per quelle più grosse ci si può aiutare con morsetti, cinghie di serraggio o anche con una calandra / macchina piega-tubi per pre-piegare il pezzo.

Posso curvare a mano i corrimano rotondi in Bendywood®?
Sì, in due persone: per le sezioni sottili non c’è alcun problema, a partire da 48 mm i raggi della scala non possono essere troppo stretti. Vedi il video: piegare i corrimano.

Devo bagnare il Bendywood® per piegarlo?
No. Il Bendywood® non deve assolutamente essere bagnato, altrimenti si espande (anche in lunghezza). Per la maggior parte delle lavorazioni il Bendywood® deve essere mantenuto asciutto. Alle volte, per le sezioni più grosse che devono essere piegate fino al  limite di curvabilità garantito, si rende necessario aumentarne l’umidità fino a circa il 12% (secondo le nostre istruzioni di lavorazione) prima di curvarle.

Che colle e vernici posso usare?
Tutte le colle e vernici per il legno vanno bene. Fare attenzione nell'applicare quelle a base acquosa, perché l'infiltrazione di acqua danneggia il Bendywood®.

Posso laminare il Bendywood®?
Sì, si possono fare lamelle molto più spesse e raggiungere raggi di curvatura molto più stretti rispetto a quelli ottenibili con il legno lamellare.

Il Bendywood® deve essere immagazzinato in condizioni speciali?
No, può essere immagazzinato a vita senza perdere le sue proprietà di flessibilità. L’importante è che sia mantenuto in un locale asciutto (non umido).